Utilizzi

Interni


Esterni


Arredo


Il marmo di Estremoz é un calcare compatto, resistente e perfettamente lucidabile adatto anche per le applicazioni esterne ma le sue caratteristiche cromatiche lo hanno reso un materiale tipico per la scultura e per la finitura degli interni. Tipicamente la finitura superficiale è lucida per esaltarne i colori e riflessi. Sono possibili tutte le diverse finiture superficiali

E' un marmo di antica tradizione conosciuto da diverse civiltà del mediterraneo, in epoca romana venne impiegato ampiamente in Lusitania e nella Spagna sud-occidentale tra cui il Circus Maximus of Emerita Augusta, la moderna Merida in Spagna.
In epoca medioevale i navigatori la esportarono in Africa, India e Brasile, oltre a essere la pietra locale scelta per la costruzione dei monasteri di Jerónimos, di Batalha, di Alcobaça e della torre di Belém.

Per il suo colore simile alla pelle umana, per la sua grana fine e il suo aspetto cristallino e caldo viene spesso utilizzato in scultura. Geologicamente ed esteticamente, al di là delle non sempre presenti venature, é simile al marmo di Candoglia del Duomo di Milano.




La scultura dedicata alla figlia Paola di Floriano Bodini in marmo rosa del portogallo




Scultura "Principio di Organizzazione della materia" in rosa portogallo venato



Giuseppe Dell'Erba s.n.c. - Via per Mariano, 30 - 20030 Lentate sul Seveso (MI) - ITALY - Tel.: +39 0362 - 542.157 Fax: +39 0362 - 542.510 - info@giuseppedellerba.it - www.giuseppedellerba.it



Giuseppe Dell'Erba s.n.c. - p.iva 00862260965 - copyright © 2010